login

Estero

  • SERVIZIO ESTERO

La Cassa di Risparmio di Cesena offre un’ampia gamma di servizi alle imprese che operano sui mercati internazionali.
Il Servizio Estero assiste la clientela in modo qualificato per offrire soluzioni personalizzate ad ogni esigenza.
Tel 0547/358265 – Fax 0547/358690 – Codice Swift CECRIT2C

  • CONTO CORRENTE IN DIVISA ESTERA

E’ un conto corrente denominato in valuta estera, destinato alla clientela residente e non residente.
Presenta le stesse caratteristiche di un conto corrente ordinario ed è disponibile nelle principali divise.
Nel caso di conto corrente intestato a non residente, gli interessi maturati, in Italia, sono esenti dalla ritenuta erariale.

»Foglio Informativo

  • INCASSO SEMPLICE DI DOCUMENTI FINANZIARI

E’ un servizio con il quale viene curato l’incasso di documenti finanziari (tratte, pagherò, ricevute, assegni esteri).

»Foglio Informativo

  • LETTERE DE CHANGE RELEVE’ (L.C.R.)

E’ un sistema elettronico di incasso fatture, relative a vendite effettuate da operatori italiani in Francia, espresse in Euro.
Tramite un’apposita procedura telematica l’effetto derivante dal credito viene smaterializzato per essere proposto all’incasso in tempi brevi.
I principali vantaggi sono rappresentati da: accelerazione degli incassi con accredito a data certa, migliore gestione della tesoreria, informazioni rapide sull’esito del pagamento, eliminazione delle spese di bollatura effetti e degli effetti cartacei.

flipchart»Foglio Informativo

  • INCASSO DOCUMENTARIO

E’ una forma di incasso in base al quale il venditore conferisce alla propria banca mandato di incassare l’importo del credito dal debitore estero (o di raccogliere l’accettazione su una tratta o l’impegno scritto al pagamento differito) contro consegna dei documenti rappresentativi della merce. Per assolvere il mandato, la banca del venditore trasmette i documenti alla banca del debitore, la quale si occupa dell’incasso o dell’accettazione.

»Foglio Informativo

  • CREDITO DOCUMENTARIO IMPORT/EXPORT

E’ un impegno irrevocabile e autonomo assunto da una banca, su ordine dell’acquirente, a pagare al venditore una certa somma, contro presentazione, entro una scadenza, dei documenti richiesti conformi a quanto indicato nel credito.
Il regolamento tramite il credito documentario costituisce, in assoluto, la forma che tutela maggiormente entrambe le parti.

»Foglio Informativo

  • LETTERA DI CREDITO STAND-BY

E’ uno strumento finanziario simile al credito documentario. A differenza del credito documentario, la funzione di garanzia è preminente rispetto al regolamento. In sostanza la Lettera di Credito in Stand – By viene attivata dal beneficiario solo nel caso in cui questi non abbia ricevuto il pagamento da parte del debitore per le vie ordinarie.

»Foglio Informativo

  • ANTICIPO EXPORT

E’ una forma di finanziamento per l’anticipo crediti all’esportazione derivanti da vendite all’estero effettuate o previste. La banca, previa concessione di specifiche linee di credito, anticipa al cliente esportatore dei crediti verso l’estero per fronteggiare esigenze di cassa e/o temporanee indisponibilità di fondi propri.

»Foglio Informativo

  • FINANZIAMENTO IMPORT

E’ una linea di credito, che può essere espressa in Euro o Divisa estera, concessa ad operatori italiani per il regolamento di proprie passività verso l’estero, derivante da acquisti di merci o servizi.

»Foglio Informativo

  • GARANZIE INTERNAZIONALI

Sono un impegno irrevocabile ed autonomo della banca su richiesta ed in conformità alle istruzioni del cliente, a pagare una determinata somma ad un terzo soggetto, a prima domanda di quest’ultimo che dichiari un’inadempienza contrattuale dell’ordinante nei suoi confronti. Le principali garanzie internazionali sono le seguenti:
Garanzia di mancato pagamento (payment guarantee) – La banca dell’acquirente si impegna ad eseguire il pagamento al beneficiario a semplice richiesta della banca presso cui è stata aperta la garanzia, nel caso in cui l’acquirente non adempia al pagamento della fornitura nei tempi stabiliti.
Garanzia dell’offerta (bid bond) – Può essere considerata come una cauzione provvisoria finalizzata a garantire l’appaltante circa la serietà dell’offerta e dell’impresa; in genere viene richiesta per poter partecipare a gare d’appalto.
Garanzia di esecuzione (performance bond) – Viene rilasciata per garantire la buona esecuzione e gli adempimenti di tutti gli obblighi previsti da un capitolato di gara o da un contratto.
Garanzia di restituzione dell’acconto (advance payment bond) – Viene rilasciata a garanzia della restituzione dei pagamenti (acconti) in caso di mancata consegna della merce.

»Foglio Informativo

  • COPERTURA A TERMINE DEL RISCHIO DI CAMBIO

E’ un contratto con il quale si acquista o vende divisa estera in un momento temporale anticipato rispetto a quello dell’effettivo incasso o pagamento. Tale operazione consente all’operatore di ridurre in maniera decisiva il rischio di cambio.

»Scheda Informativa

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per le condizioni contrattuali fare riferimento ai relativi Fogli Informativi disponibili presso tutte filiali.